Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 31 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Pd, ecco come si è autodistrutto e chi sta con chi, nelle primarie

Cronaca giovedì 04 agosto 2016 ore 12:27

Il conte povero con sette ville all'Argentario

Sono solo alcuni dei beni del conte Sardagna Ferrari passati sotto la lente della guardia di finanza. Una maxi evasione che tocca anche la Toscana



MONTE ARGENTARIO — Tra i possedimenti del conte Fabrizio Sardagna Ferrari passati al setaccio dopo la scoperta di evasione del fisco, dal 2011 al 2014, per 12 milioni di euro, sono state sequestrate anche sette ville edificate abusivamente a ridosso del mare all'Argentario. Immobili per i quali non sono stati pagati oltre 300.000 euro di imposta municipale unica dovuta e non versata alle casse comunali.

L'operazione condotta dai finanzieri del Comando romano hanno permesso di individuare società fittizie, italiane ed estere, che di fatto servivano a mascherare le ingenti disponibilità del conte. 

Per il fisco, infatti, il conte Sardagna Ferrari risultava un nullatenente, ma in realtà aveva tutte le doti di un conte. Il conte Fabrizio Sardagna Ferrari von Neuburg une Hohenstein è ex marito della principessa Sofia Borghese.

Oltre alle ville all'Argentario, le indagini hanno permesso di scoprire altri beni come il Castello di Tor Crescenza, edificato nel XV secolo con annesse cinque ville nel parco di Veio e un elicottero con tanto di insegna nobiliare. 

La guardia di finanza procederà a segnalare al Comune di Monte Argentario di procedere all'abbattimento o all'acquisizione a patrimonio dei lussuosi locali edificati sull'Argentario in spregio delle norme edilizie vigenti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

CONTE NULLATENETE CON CASTELLI E VILLE INTESTATE AI DOMESTICI
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Per soccorrere il 53enne era stato attivato anche l'elicottero Pegaso. Tutto inutile, per lui non c'è stato nulla da fare. Indagano i carabinieri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca