Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:FIRENZE7°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 06 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Audio - Dentro la macchina di Messina Denaro con la foto scattata da lui: «Sono fermo per sta commemorazione della m...»

Attualità mercoledì 27 maggio 2015 ore 18:13

Ok alla nuova centrale di Bagnore

Il Consiglio di Stato ha bocciato il ricorso presentato da Italia Nostra, Wwf e Forum Ambientalista



GROSETO — La legittimità degli atti che hanno autorizzato la nuova centrale di Bagnore 4 sull'Amiata  risulta confermata e non può più essere messa in discussione. Il Consiglio di Stato, informa una nota della Regione Toscana, ha dichiarato improcedibile il ricorso perché i ricorrenti hanno impugnato la prima autorizzazione unica rilasciata nel 2012 che poi è stata annullata per vizi istruttori e non quella nuova che la Regione ha rilasciato il 20 febbraio 2014. 

La mancata impugnativa della nuova autorizzazione unica non solo rende questa "inattaccabile ma - si legge nella sentenza del Consiglio di Stato - fa venire meno anche il ricorso contro la valutazione di impatto ambientale il cui ipotetico annullamento non comporterebbe comunque l'annullamento della nuova autorizzazione unica"


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il violento impatto ha coinvolto un'auto e un furgoncino. Due tra i feriti sono in condizioni più serie. Altri incidenti a Sinalunga e a Lucca
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca