Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 14° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
venerdì 21 febbraio 2020

Cronaca domenica 07 luglio 2019 ore 19:10

Nubifragio e black out, scatta l'allerta maltempo

Gravi disagi a Massa dove la violenza della pioggia ha causato il crollo di una pianta. Problemi in Versilia. Diramata l'allerta gialla



MASSA CARRARA — Irruzione del maltempo dopo il caldo torrido che per giorni ha stretto la Toscana in una morsa di afa e temperature bollenti. La Regione ha diffuso l'allerta gialla dalle 21 di oggi, domenica 7 luglio, fino alle 10 di domani, per la costa e le zone interne della Toscana centro-settentrionale.

Stamattina, intanto, un violento nubifragio ha colpito la provincia di Massa Carrara. I disagi maggiori si sono avuti nel centro storico di Massa dove la furia della pioggia ha causato il crollo di un grosso albero piombato a terra accanto al Teatro Guglielmi per fortuna, pare, senza ferire nessuno. Numerose le chiamate ai vigili del fuoco per liberare le strade da rami e piante cadute. 

Il sindaco di Carrara invita la popolazione a "rimanere a casa e di non mettersi in auto", spiegando che "Il Centro Operativo Comunale della Protezione Civile sta monitorando la situazione". 

Problemi anche in Versilia sulla strada per Camaiore dove l'acquazzone ha causato disagi agli automobilisti. Anche qui è caduto un albero sulla carreggiata. Sul posto la polizia municipale e i vigili del fuoco.

Il maltempo sta colpendo anche altre zone della Toscana seppure, per il momento, con minore intensità.



Tag

Coronavirus, i pazienti dell'Ospedale di Codogno: «Ci hanno mandato via, qui hanno chiuso tutto»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità