comscore
Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 16°23° 
Domani 14°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 25 settembre 2020
Giani
863.595
 
48.62%
Ceccardi
718.625
 
40.46%
Galletti
113.692
 
6.40%
Vigni
7.664
 
0.43%
Fattori
39.668
 
2.23%
Barzanti
16.061
 
0.90%
Catello
16.992
 
0.96%
corriere tv
Venezia, la guida speciale che non mostra ai turisti i monumenti ma gli effetti dell'acqua alta

Attualità mercoledì 16 settembre 2020 ore 15:59

Massa e Carrara ricordano le vittime degli eccidi

La scuola teatro dell'eccidio di Bergiola diventerà un museo. Una corona anche per le 159 vittime della strage avvenuta alle Fosse del Frigido



MASSA CARRARA — Massa e Carrara ricordano le vittime degli eccidi di Bergiola e delle Fosse del Frigido, avvenuti per mano nazifascista nel settembre 1944.

Le cerimonie organizzate dai Comuni di Carrara e Massa si sono svolte oggi e hanno visto anche la partecipazione del presidente della Regione Enrico Rossi.

Nell'eccidio di Bergiola, avvenuto avvenuto il 16 settembre 1944 nella frazione del comune di Carrara, furono uccise 72 persone tra donne e bambini, poi bruciati nella scuola del paese.

Durante la commemorazione alla presenza del presidente della Regione Enrico Rossi, del sindaco di Carrara Francesco de Pasquale, Anpi, autorità civili e militari è stato firmato un protocollo tra Regione e Comune grazie al quale la scuola teatro dell'efferato eccidio diventerà un museo.

A Massa si è svolta invece la deposizione di una seconda corona in ricordo delle vittime della strage delle Fosse del Frigido, dove 159 prigionieri detenuti nel castello Malaspina vennero fucilati dalle ss in ritirata.

Oltre al presidente della Regione, hanno preso parte alla commemorazione anche alcuni rappresentanti di Anpi.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità