Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 19 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Scuola, Bianchi: «Il 93,4% delle classi è in presenza»

Cronaca lunedì 12 luglio 2021 ore 12:59

Perseguitano le ex con telefonate e appostamenti

donna pedinata
Gli stalker pedinavano le donne nel tragitto casa-lavoro

Le due donne si sono rivolte alle forze dell'ordine temendo per la propria incolumità personale. Emesso per gli stalker divieto di avvicinamento



MASSA-CARRARA — Telefonate a ripetizione sui telefoni cellulari personali, appostamenti, pedinamenti nel tragitto fra casa e lavoro, molestie: era divenuta invivibile la situazione delle due donne che si sono rivolte al commissariato di polizia di Carrara in preda all'ansia e preoccuapte per la loro stessa incolumità. A perseguitarle, in entrambi i casi, erano ex compagni che adesso non potranno più avvicinarle: né loro, né i luoghi che abitualmente frequentano.

I provvedimenti di divieto di avvicinamento per il reato di stalking sono stati disposti dal giudice per le indagini preliminari del tribunale di Massa-Carrara e applicati dalla polizia di Carrara che aveva affidato le donne agli esperti del settore della squadra di polizia giudiziaria.

Ricevuto il racconto delle due donne, sono partite le indagini a seguito delle quali è stata avanzata richiesta di misure cautelari adeguate a contrastare i comportamenti persecutori dei due indagati. Così, su richiesta del pubblico ministero della procura di Massa, il Gip ha disposto l’immediata sottoposizione al divieto di avvicinamento. 

Ora per i due stalker vige il divieto assoluto di avvicinarsi a meno di 200 metri dalle donne e da tutti i luoghi da loro abitualmente frequentati. La violazione della prescrizione potrebbe comportare l’aggravamento della misura cautelare con la custodia in carcere.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'impatto contro il muro è stato troppo violento e il conducente della vettura non ce l'ha fatta malgrado i tentativi di rianimazione dei soccorritori
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Cronaca

Cronaca