Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:08 METEO:FIRENZE17°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 17 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Sale su una piattaforma proibita per scattare un selfie e precipita nel vuoto: morta un’influencer russa

Attualità giovedì 24 agosto 2023 ore 09:55

Elba e Massaciuccoli, allarme granchio blu

granchi blu

Avvistamenti a ripetizione e in punti diversi accendono la preoccupazione dei pescatori. Nel lago tra l'altro non è la prima specie aliena



MASSAROSA — L'allarme granchio blu arriva al lago di Massaciuccoli ed esemplari sono stati avvistati anche all'isola d'Elba, segno che il crostaceo alieno espande rapidamente il suo aerale. Dopo avere invaso il mare di Maremma, ha infatti iniziato a risalire la costa toscana ma adesso pare anche voler colonizzare il bacino d'acqua dolce dove è stato notato sul versante versiliese.

Dal Parco Migliarino San Rossore Massaciuccoli l'intenzione sarebbe quella di eradicarlo pescandolo, ma la fattibilità del risultato non è certa. Del resto non è la prima specie non autoctona a invadere il lago di Massaciuccoli: la più temuta è il gambero della Louisiana, non a caso noto come gambero killer per la voracità con cui attenta alle specie locali, compromettendo gli equilibri dell'ecosistema lacustre. Il granchio blu gli contenderà i fondali? Questo è il timore.

Intanto segnalazioni arrivano anche dall'Elba, con tanto di foto diffuse sui social, Facebook in testa. Le zone di San Giovanni a Portoferraio e di Norsi, fra Capoliveri e Portoferraio, sono quelle in cui sarebbero stati rinvenuti esemplari del crostaceo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno