Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:FIRENZE19°25°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 05 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Valentino Rossi annuncia: «Mi ritirerò a fine stagione»

Cronaca martedì 22 giugno 2021 ore 18:03

Molesta ragazzine sul bus e rischia il linciaggio

L'uomo, approfittando degli scossoni, ha toccato le adolescenti sui glutei e sulle cosce. E' stato denunciato per violenza sessuale aggravata



PISA — Ha molestato due ragazze ancora minorenni sull'autobus di linea che collega Marina di Pisa al capoluogo ma le due vittime hanno reagito e gli altri viaggiatori sono intervenuti in loro soccorso: l'uomo ha rischiato il linciaggio.

All'arrivo del pullman al capolinea in piazza Sant'Antonio, attorno alle 19 di ieri, il conducente del bus ha ritardato la discesa dei passeggeri fino a quando una volante della polizia è arrivata sul posto e gli agenti hanno prelevato il molestatore, un uomo di 78 anni, evitando così che venisse malmenato dai presenti.

La Polizia, sentiti i testimoni, ha poi chiarito che l'uomo, approfittando degli scossoni dell'autobus, si era avvicinato da dietro alle ragazze per poi toccarle sulle cosce e sui glutei.

L'anziano è risultato residente in una località della provincia e non nuovo ad episodi del genere ed è stato denunciato per violenza sessuale aggravata. Nei suoi confronti il Questore ha firmato anche il foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno a Pisa. Le due adolescenti, raggiunte in questura dai genitori, hanno sporto querela.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Si indaga per omicidio. Chi era la vittima. Sono stati i familiari a trovare il cadavere riverso a terra nella sua abitazione
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca