Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 10°21° 
Domani 10°22° 
Un anno fa? Clicca qui
venerdì 20 settembre 2019

Cronaca sabato 02 marzo 2019 ore 14:40

Genitori detective fanno scoprire il giro di droga

Lo strano via vai vicino ad una scuola elementare ha fatto scattare l'allarme tra i genitori, così è stato strocato un vasto spaccio di droga



MONTECATINI — Ai genitori non scappa nulla, e così dopo aver notato uno strano giro vicino ad una scuola elementare hanno deciso di segnalare tutto ai carabinieri. Grazie a queste segnalazioni i militari sono riusciti a sgominare una banda di spacciatori che smerciavano la droga in provincia di Pistoia. A finire nei guai dodici persone, nigeriani e albanesi.

Così questa mattina, alle prime luci dell'alba, cinquanta carabinieri della compagnia di Montecatini Terme, coadiuvati da personale del comando provinciale di Pistoia e del nucleo cinofili di Pisa, hanno dato esecuzione a dodici ordinanze di custodia cautelare, emesse dal Gip del Tribunale di Pistoia, Patrizia Martucci, a carico di altrettante persone, indagate per spaccio di sostanze stupefacenti in concorso.

L'indagine ha permesso di quantificare in circa 2.500 le cessioni di stupefacente, prevalentemente eroina e marijuana, per un controvalore di circa centomila euro.

Nel blitz effettuato con l'ausilio di una unità del nucleo cinofili di San Rossore, sono state recuperate una quarantina di dosi di marijuana, circa mille euro in contanti e venti cellulari nelle due abitazioni perquesite di Ponte Buggianese e Montecatini.



Tag

Berlusconi: «Nostra senatrice con Renzi? Mai stata di Forza Italia»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità