Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:34 METEO:FIRENZE19°34°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 27 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Checco Zalone torna con un nuovo video (animato): «Sulla barca dell'oligarca»

Attualità mercoledì 15 novembre 2017 ore 09:28

Frana sulla linea, tilt treni e pendolari a piedi

Mattinata difficile tra Firenze e Viareggio. Uno smottamento a Montecatini ha causato forti ritardi e cancellazioni. Caos negli annunci in stazione



MONTECATINI TERME — "Parte prima il treno al binario due o quello al binario tre?". Il dilemma ha afflitto i pendolari in partenza dalla stazione di Pistoia quando si sono trovati davanti due treni diretti nel capoluogo, uno dei quali mai visto. Quello è il treno speciale composto apposta per ovviare al problema sulla linea tra Montecatini e Pistoia, un piccolo smottamento causato dalle piogge intense dei giorni scorsi. 

Chi deve andare a Viareggio invece resta a piedi in attesa del bus in partenza fuori dalla stazione. E i problemi a catena si ripercuotono sugli altri scali lungo la linea. A essere cancellati sono i treni 3041 e 3048.

Anche per i capitreno non è facile rispondere alle domande dei passeggeri perché gli annunci si moltiplicano e si sovrappongono. I ritardi previsti intanto arrivano fino a 60 minuti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
​Si è accasciato in campo e ha perso conoscenza. Inutile ogni tentativo di rianimazione da parte dei soccorritori, prima sul campo e poi in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Cronaca

Attualità

Cronaca