Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:05 METEO:FIRENZE19°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 19 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La corsa dei russi in moto per evitare le bombe ucraine
La corsa dei russi in moto per evitare le bombe ucraine

Cronaca martedì 05 settembre 2023 ore 14:55

Sfascia tutto e minaccia i passanti coi cocci di vetro

polizia

Come una furia aveva dato in escandescenze scagliandosi contro tutto e tutti coloro che gli capitavano a tiro. La polizia lo ha identificato



MONTECATINI TERME — Come una furia in quella notte del 21 Agosto scorso aveva dato in escandescenze scagliandosi contro tutto e tutti, sfasciando vetrine e auto e minacciando i passanti coi cocci di vetro. Accadeva a Montecatini Terme, e ora i poliziotti del commissariato locale lo hanno identificato e denunciato: si tratta di un uomo di 42 anni che soggiornava nella città termale valdinievolina per lavoro. A incastrarlo le testimonianze e le immagini degli impianti di videosorveglianza.

L'indagato era a piedi con altre due persone con cui a un certo punto si era messo a litigare. Da lì l'inferno in cui aveva iniziato col colpire la vetrina di un negozio, poi gli specchietti di due auto in sosta e ancora di una terza, poi aveva sbarbato un cestino della spazzatura gettandolo in mezzo alla strada.

I due che erano con lui avevano tentato di bloccarlo, ma invano. Lui, a dorso nudo, utilizzando una bottiglia rotta si era diretto verso alcuni giovani che si erano allontanati. Altri che passavano su un'auto erano intervenuti fermandolo e calmandolo. 

I proprietari di due vetture danneggiate, contattati dal commissariato, hanno proposto formale querela. Sono invece ancora in corso le indagini per identificare i giovani minacciati con la bottiglia e che si erano allontanati volontariamente.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno