Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:45 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 29 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Conte mangia un gelato dopo il vertice con Letta e Salvini: «Problema risolto? Speriamo che la notte porti consiglio»

Cronaca venerdì 26 novembre 2021 ore 19:30

Tragico scontro, muore il padre, gravi la madre e i figli piccoli

A scontrarsi un furgone con due operai e un'auto dove viaggiavano l'uomo deceduto, la moglie e i figli di 4 e un 1 anno ricoverati al Meyer



MONTESCUDAIO — Drammatico incidente poco dopo le 20 di ieri sera, quando un'auto, con a bordo una famiglia, e un furgone, su cui viaggiavano due operai, si sono scontrati lungo la strada provinciale dei Tre Comuni. 

Il padre, un uomo di 32 anni di Cecina, è morto sul colpo: sono stati infatti inutili i tentativi di rianimarlo. La moglie, una 30enne, è stata trasferita all'ospedale di Cecina e ricoverata in rianimazione, mentre i figli della coppia di 1 e 4 anni  sono invece stati trasportati all'ospedale pediatrico Meyer di Firenze. 

Secondo fonti sanitarie i due bambini sono in miglioramento, il piccolo è miracolosamente rimasto incolume e sia lui che il fratello sono sotto osservazione. Molti provati psicologicamente sono seguiti da una psicologa del Meyer.

Nell'impatto sono rimasti feriti anche i due operai che viaggiavano sul furgone: un 38enne con trauma cranico è in gravissime condizioni, portato all'ospedale di Livorno, e un 34enne con traumi agli arti inferiori, ricoverato a Cecina.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che dovranno ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente, e i vigili del fuoco del distaccamento di Saline di Volterra, chiamati ad estrarre i feriti dalle lamiere contorte.

Per il 118 sono intervenute le ambulanze con medico a bordo della Pubblica Assistenza di Cecina e della Pubblica Assistenza di Rosignano, più le ambulanze ordinarie della Misericordia di San Pietro in Palazzi e della Pubblica Assistenza di Bibbona.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Su segnalazione della polizia canadese la polizia postale di Firenze e Livorno ha indagato, perquisito e arrestato un uomo di 42 anni di Livorno
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca