Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:13 METEO:FIRENZE22°37°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 18 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Venezia, fanno sci d'acqua nel Canal Grande. Il sindaco offre una cena: «A chi individua i due imbecilli»

Cronaca giovedì 27 maggio 2021 ore 16:20

Morì dopo il vaccino, scagionato il siero di Astrazeneca

Il militare aveva già avuto il Covid in forma asintomatica e, dopo il vaccino, avrebbe avuto una risposta anticorpale abnorme dall'esito fatale



SIRACUSA — I consulenti della procura che sta indagando sulla morte del sottufficiale della Marina militare di 43 anni deceduto il 9 Marzo scorso poche ore dopo la somministrazione della prima dose del vaccino anti-Covid AstraZeneca, hanno fatto chiarezza sulle cause del decesso, attestando che è in effetti riconducibile alla vaccinazione ma senza colpe dirette da attribuire al siero.

Gli accertamenti effettuati dai consulenti hanno consentito di appurare che l'uomo aveva già avuto il Covid in forma asintomatica, sviluppando una risposta immunitaria. Quando si è aggiunta la risposta anticorpale indotta dal vaccino, si sarebbe generata una reazione infiammatoria violenta e abnorme che ha provocato lo stress respiratorio risultato fatale.

Il procuratore capo di Siracusa Sabrina ha quindi spiegato che "il decesso è ascrivibile alla risposta individuale al vaccino" e che "l'esistenza di una relazione causa-effetto non implica affatto un problema di sicurezza del vaccino AstraZeneca, tanto che le fiale sono già state dissequestrate".

Il riferimento è al lotto di vaccino a cui apparteneva la dose somministrata al militare, ritirato in tutta Italia dopo la sua morte e ora dissequestrato.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un gruppo di adolescenti ha occupato ombrelloni e sdraio di uno stabilimento balneare. Sei “daspo Willy” e un divieto di ritorno nel Comune di Bibbona
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità