Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:35 METEO:FIRENZE16°30°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 22 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Anniversario Falcone, la sorella Maria: «Non dimenticherò mai la maglia verde di Borsellino alla quale mi abbracciai»

Attualità venerdì 04 marzo 2016 ore 14:00

Niente benedizione a scuola

Un sacerdote è stato bloccato da un insegnante mentre stava per benedire le aule della scuola media dopo che aveva già benedetto l'asilo e la primaria



LONDA — "Qui non può benedire, il regolamento scolastico non l'autorizza". Con queste parole l'insegnante di italiano delle scuole medie di Londa, paese nel Mugello, ha bloccato il sacerdote che stava andando a benedire le aule. Protagonista è don Felix Bolog. 

"Una cosa priva di senso - commenta il parroco alle agenzie -, visto che avevo appena finito di benedire il piano di sotto. Mi ha detto che se avessi voluto avrei potuto incontrare gli alunni e salutarli, ma non benedire. Ho risposto che i ragazzi potevo salutarli in paese". 

Il giorno prima il parroco aveva chiamato la scuola per chiedere il permesso per la benedizione e in segreteria, ha raccontato, gli avevano detto di sì. 

"Come istituzione scolastica - ha replicato il preside del comprensivo di Dicomano, che comprende anche Londa, Filippo Gerlormino - fare un incontro con chi è presente sul territorio e quindi anche con il parroco va bene, ma arrivare nelle aule a fare un rito che è confessionale ci è sembrato inopportuno, senza prima averne discusso per capire se questo potesse creare disappunto tra chi frequenta la scuola. E' una cosa che va preparata".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo di 74 anni è morto sulle spiagge dell'Elba. Inutili i soccorsi da parte del personale sanitario del 118 che ha constatato il decesso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca