Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE16°26°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 06 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Dentro la prima linea di Kherson, tra carri armati distrutti, morti e russi in fuga

Cronaca sabato 14 agosto 2021 ore 10:50

L'operaio edile si inventa inceneritore di rifiuti

I militari lo hanno sorpreso a smaltire tutto il materiale di scarto in una serie di falò accesi nell'area del cantiere su un terreno privato



VICCHIO — Il fumo levatosi da un cantiere ha fatto scattare l'allarme al 112. I militari della stazione Forestale di Borgo San Lorenzo sono intervenuti in frazione Padule nel Comune di Vicchio per verificare l'abbruciamento all’interno di un cantiere edile.

All’interno era presente un focolaio in cui stavano finendo di ardere rifiuti derivanti dall’attività edile ed un dipendente della ditta impiegata per i lavori.

L'odore nel sito, acre, ha fatto pensare alla combustione di plastiche ed i militari hanno trovato anche un punto di abbruciamento dove in passato presumibilmente erano stato bruciati dei pancali in legno. Dalle informazioni assunte dai militari, la persona era intenta a bruciare rifiuti fin dalla mattina presto.

Il responsabile  è stato denunciato per smaltimento mediante combustione di rifiuti speciali abbandonati sul suolo, in violazione del Testo Unico Ambientale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La giovane soccorsa dal personale sanitario del 118 è stata trasferita con l'elicottero Pegaso all'ospedale delle Scotte di Siena, in codice rosso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Lavoro

Attualità