Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:FIRENZE12°19°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 12 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Raid su Gaza distrugge edificio di 12 piani, il momento del crollo

Cronaca martedì 11 agosto 2015 ore 16:25

Muore bimbo di 7 mesi, aperta un'indagine

Era stato ricoverato per una forte disidratazione da gastrointerite all'ospedale di Borgo San Lorenzo poi dimesso venerdì. Poi la corsa al Meyer



BORGO SAN LORENZO — La copia della cartella clinica relativa al ricovero di un bambino di 7 mesi dimesso venerdì dall’ospedale di Borgo san Lorenzo e deceduto nella tarda serata di domenica è stata acquisita dai carabinieri presso il nosocomio mugellano.

Il bambino era stato ricoverato in pronto soccorso mercoledì a causa di una forte disidratazione da gastroenterite acuta, senza segni di febbre, e, una volta avviate le prime indagini, sottoposto a idratazione idroelettrolitica parenterale nonché a terapia antibiotica, oltre ovviamente a tutti gli esami e gli accertamenti del caso.

Dopo due giorni, venerdì, le condizioni cliniche generali del bambino sono risultate buone, normalizzati gli elettroliti, così come rimasti nella norma i parametri vitali e in via di ordinaria ripresa l’attività intestinale, per cui è stato dimesso prescrivendo una opportuna terapia.

"I genitori del bambino alle 23 di domenica - spiega l'Asl in una nota stampa - sera hanno chiamato il 118 segnalando che il bambino era in arresto cardiocircolatorio. Mentre è partito l’ordine di partenza per l’ambulanza più vicina, i medici della centrale hanno guidato i genitori telefonicamente alla prime operazioni di emergenza. Alle 23.09 è giunta sul posto l’ambulanza ed i sanitari hanno iniziato la respirazione artificiale ed il massaggio cardiaco, operazione che ha proseguito il medico giunto con l’auto medica alle 23.13. Alle 23.17 è arrivata una ambulanza medicalizzata partita alle 0.18 alla volta del Meyer dove è giunta alle 0.42. Anche lì i medici di turno hanno proseguito i tentativi di rianimazione risultati vani."

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A segnalare il corpo sulla battigia un surfista che si trovava sulla spiaggia di Lacona. Il cadavere sarebbe stato nel mare per oltre sei mesi
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità