Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:51 METEO:FIRENZE20°33°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 24 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Ddl Zan-Vaticano, Draghi: «Questo è uno Stato laico, non uno Stato confessionale»

Cronaca sabato 20 giugno 2015 ore 15:11

Muore un bimbo al Meyer, medici denunciati

Il piccolo, 4 anni e mezzo, è deceduto ieri dopo un paio di settimane di ricovero. Aveva già subito un delicato intervento alla trachea a Massa



FIRENZE — A presentare la denuncia contro medici e personale sanitario sono stati i genitori del bambino, provenienti dalla Campania. I carabinieri della compagnia di Firenze, cui è stata presentata la denuncia, l'hanno già trasmessa al magistrato di turno.

In base ad una prima ricostruzione, il bambino avrebbe avuto una crisi respiratoria, che gli ha provocato un'asfissia. Si traovava ricoverato nel pediatrico fiorentino da un paio settimane, e di recente era stato sottoposto a un intervento alla trachea qualche tempo fa all'ospedale di Massa.

L'Azienda Ospedalaiero-universitaria Meyer ha reso noto di essersi messa a completa disposizione della magistratura e delle forze dell'ordine, e di aver immediatamente avviato una indagine interna per ricostruire nei dettagli quanto avvenuto. "Il piccolo - fa sapere in una nota l'ospedale -  il cui quadro clinico generale era da tempo complesso ed estremamente fragile, era ricoverato nel reparto pediatrico del Meyer proprio per la delicatezza della sua situazione".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il piccolo si trovava in un dirupo a 3 chilometri da casa. E' in buone condizioni. Un giornalista ha sentito un lamento e ha chiamato i carabinieri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità