Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:10 METEO:FIRENZE15°24°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 14 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Rocco Hunt fa visita agli Azzurri in Germania per Euro 2024 e canta nello spogliatoio:

Attualità martedì 04 ottobre 2016 ore 16:18

Muore dopo il parto, accertamenti di Asl e Procura

Il reparto di maternità di Careggi

La donna, 36 anni, è deceduta dopo aver dato alla luce un maschietto. L'assessore regionale Saccardi: "Siamo dispiaciuti e vicini alla famiglia"



FIRENZE — Il bambino sta bene ma lei, Annalisa Casali, non c'è più. E la famiglia non riesce a farsene una ragione. La tragedia è avvenuta nel reparto maternità dell'ospedale di Careggi e sulle cause delle emorragie che hanno portato alla morte la giovane donna stanno eseguendo accertamenti sia i vertici dell'ospedale che la procura fiorentina, allertata da una segnalazione delle autorità sanitarie.

"Stiamo facendo accertamenti per capire cosa è accaduto - ha commentato l'assessore regionale alla salute Stefania Saccardi - Siamo dispiaciuti e vicini alla famiglia in questo momento difficile". "Gli accertamenti sono stati fatti subito - ha detto ancora l'assessore - ed è stato attivata subito anche la valutazione del rischio clinico. Nell'immediatezza non pare che si tratti di una problematica legata all'evento del parto però gli accertamenti stanno continuando e ancora non è ben chiara la dinamica delle responsabilità".

Le verifiche della procura riguarderanno sia la dinamica dei fatti ricostruita dai sanitari di Careggi che il cosiddetto riscontro diagnostico effettuato dai medici sulla mamma e sul bambino.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

STEFANIA SACCARDI SU DONNA MORTA DOPO IL PARTO - dichiarazione
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno