Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:07 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 01 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Camera, il labiale di Donzelli durante l'intervento di Gardini

Attualità giovedì 16 ottobre 2014 ore 14:44

Niente sconti ai balneari sulle imposte demaniali

Nocentini: "Niente taglio delle imposte" - Dichiarazione

I titolari degli stabilimenti dopo un'estate difficile hanno chiesto un taglio sulle tasse regionali, ma per l'assessore Nocentini non è la priorità



FIRENZE — "Le tasse sulle concessioni demaniali che i balneari pagano alla Regione Toscana sono tra le più basse d'Italia. Non credo che si debba partire da qui per rilanciare un settore che ha sofferto indubbiamente una stagione difficile".
L'assessore regionale al Turismo, Sara Nocentini, non usa giri di parole e risponde con un secco "no" alla richiesta arrivata dai titolari degli stabilimenti balneari di cancellare, o almeno ridurre, le imposte demaniali regionali. Una richiesta arrivata via posta proprio ieri, quando sulle scrivanie del governatore Enrico Rossi e dello stesso assessore Nocentini è spuntata una lettera inviata da Graziano Gianessi, presidente regionale del Sib, il sindacato dei balneari legato a Confcommercio.

"L'ormai trascorsa stagione estiva ha sofferto un calo di presenze inaudito. - ha scritto Gianessi nella lettera - Il bilancio stagionale delle imprese balneari, dei pubblici esercizi annessi, e di tutta l'economia legata alla balneazione, ha subito una contrazione degli incassi prossimo al 30%".

Da qui la richiesta alla regione di ridurre le tasse alla categoria. Secondo Nocentini, però è meglio cominciare fin da ora a pianificare la stagione del 2015, allestendo campagne promozionali ad hoc per la bassa stagione, prima ancora che per l'estate.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo è stato soccorso in codice rosso con l'ausilio dell'elicottero Pegaso che l'ha trasferito d'urgenza in ospedale a Siena
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Monitor Consiglio

Monitor Consiglio

Attualità

Attualità