comscore
Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 18°32° 
Domani 18°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 09 luglio 2020
corriere tv
Incontro con il centrodestra, Conte cita Moretti: «Ricorda un po' ‘Ecce Bombo'...mi si nota di più a Chigi o a Villa Pamphilj?»

Attualità giovedì 10 aprile 2014 ore 18:10

Olio d'oliva contraffatto, 35 indagati per frode

Operazione della Guardia di Finanza. Sotto sequestro 300 tonnellate di olio. Reai tributari per un milione e 700.000 euro. Perquisizioni in 5 regioni



SIENA — Le Fiamme Gialle di Siena hanno scoperto una maxi-frode finalizzata alla commercializzazione di enormi quantità di olio extravergine di oliva di scarsa qualità prodotto illecitamente all'estero e ricollocato sul mercato italiano mescolato ad altre sostanze non rilevabili alle analisi ufficiali. A trarne vantaggio sono stati numerosi imprenditori italiani che si occupavano del confezionamento e della distribuzione dell'olio contraffatto. La Guardia di Finanza hanno portato alla luce anche l'inportazione in Italia di oli deodorati, cio' sottoposti a trattamenti di raffinazione non consentiti nella produzione dell'extravergine che eliminano odori e sapori sgradevoli. Le indagini proseguono per accertare l'eventuale coinvolgimento nella frode di operatori del settore, italiani e stranieri.
I finanzieri hanno effettuato nella giornata di ieri quindici perquisizioni in vari aziende del settore con sede in Toscana, Umbria, Lazio, Campania e Puglia.
A carico delle 35 persone indagate i reati di frode in commercio e riciclaggio merceologico e reati tributari per un milione e settecentomila euro.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca

Attualità