Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:00 METEO:FIRENZE13°25°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 24 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Cori anti-stranieri e saluti nazisti sulle note di Gigi D'Agostino: il video dei giovani vip tedeschi che indigna la Germania

Attualità martedì 19 marzo 2024 ore 15:00

Allarme cormorani in laguna, mangiano troppi pesci

cormorano

Tanti come mai prima d'ora e voraci come sempre: gli operatori della pesca lanciano l'allarme e chiedono un piano d'abbattimenti



ORBETELLO — "L'ecosistema e le attività di pesca nella laguna di Orbetello sono a serio rischio per la sovrappopolazione dei cormorani, che ormai regnano incontrastati": parola di Federagripesca Toscana, che col suo vicepresidente Andrea Bartoli lancia l'allarme su una presenza mai vista di questi uccelli voraci di pesci lagunari.

"Il problema dei cormorani è un problema che da sempre affligge le lagune, non solo quella toscana, ma le regolamentazioni attuali impediscono di fatto l'equilibrio dell'ecosistema - dice Bartoli - il sovradimensionamento ha raggiunto livelli mai visti prima".

"Mangiano pesci come orate, spigole e muggini ma anche le anguille, considerate specie protetta e per le quali i pescatori, con l'ultima legge del 2024 subiscono uno stop alla pesca per i primi sei mesi dell'anno", continua e sentenzia: "La situazione così non è equilibrata".

"Come pescatori chiediamo un serio intervento da parte delle istituzioni, che da anni non affrontano il problema: l'attività di pesca nella laguna di Orbetello sostiene economicamente più di 100 famiglie. È necessario un piano di abbattimento per questi uccelli" ha concluso il referente.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno