Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:32 METEO:FIRENZE15°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 26 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ischia, l'enorme squarcio che si è aperto sulla montagna: la frana vista dall'alto

Politica venerdì 05 febbraio 2016 ore 12:13

Un osservatorio per la Città metropolitana

Il nuovo organismo si è insediato questa mattina. Una delle due sezioni tratterà il riordino delle province, l'altra seguirà la città



FIRENZE — L'Osservatorio sulla Città metropolitana di Firenze è una realtà operativa. Il nuovo organismo si è insediato questa mattina nella sala Gonfalone del Consiglio regionale. Si tratta della prima riunione per il gruppo, che ha funzioni di impulso, garanzia e monitoraggio del processo di riordino delle funzioni amministrative delle province e, appunto, della città metropolitana di Firenze.

Istituito con delibera del Consiglio regionale il 28 luglio scorso e presieduto dal presidente del Consiglio, l'Osservatorio durerà in carica l’intera legislatura ed è articolato in due sezioni: una per i temi relativi alla Città Metropolitana; una per i temi riferiti al riordino delle province.

Il presidente Eugenio Giani ha convocato i consiglieri regionali eletti nelle circoscrizioni di Firenze (Firenze 1, Firenze 2, Firenze 3, Firenze 4): Elisabetta Meucci, Enrico Sostegni, Monia Monni, Paolo Bambagioni, Fiammetta Capirossi, Serena Spinelli, Marco Stella, Andrea Quartini, Jacopo Alberti, Paolo Sarti, Giovanni Donzelli.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

EUGENIO GIANI SU OSSERVATORIO CITTA' METROPOLITANA
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'operaio è stato raggiunto dalle fiamme divampate nei locali dell'azienda. Soccorso in codice rosso, le sue condizioni sono serie
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Monitor Consiglio

Attualità

Cronaca

Attualità