Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:40 METEO:FIRENZE13°26°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 23 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Giacomo Sartori, continuano le ricerche del 29enne scomparso: il video postato dalla famiglia su Fb

Attualità giovedì 18 giugno 2015 ore 12:53

Papa Francesco incontra i genitori single

Oltre 140 persone non sposate, separate o divorziate hanno partecipato con i figli all'udienza generale in S.Pietro. Di queste, 35 vivono in Toscana



ROMA — La delegazione di genitori single era formata da madri e padri provenienti da tutte le regioni italiane. 

Il viaggio a Roma è nato da una lettera che le mamme e i papà della community Gengle (Genitori + Single) hanno scritto due mesi fa al Santo Padre per chiedere un incontro, spinti dal desiderio di conoscere l’uomo che ha mostrato - mai così chiaramente nella storia della Chiesa - un'apertura nei confronti della famiglia non tradizionale.

 "Il Papa ha raccolto subito la nostra richiesta - ha spiegato Giuditta Pasotto, giovane mamma single di Firenze, fondatrice di Gengle, che ha avuto l'opportunità di parlare a tu per tu con Francesco - Ho ringraziato il Papa per averci accolto, la sua disponibilità è una grande speranza per molti di noi”. 

Giuditta Pasotto, aa quando è nata Gengle.it, ha avuto a che fare con centinaia di madri e padri separati e divorziati. Credenti e non credenti.

“Ascolto quotidianamente le loro storie – racconta Giuditta - E vedo che chi si separa dal coniuge, se ha fede, oltre a soffrire per il fallimento di una relazione, patisce anche l'esclusione dalla comunità cristiana in cui fino a quel momento era integrato. Arriva persino a maturare un senso di colpa e vergogna. Ci sono casi di ragazze madri i cui bambini non vengono battezzati dal parroco, donne o uomini divorziati a cui si nega la Comunione. Ecco, al Pontefice ho spiegato tutto questo: lui mi ha ascoltato con occhi buoni e profondi". 

Dell'allegra carovana di Gengle in San Pietro hanno fatto parte anche tanti bambini, entusiasti dell'incontro con Bergoglio. Il Papa ha battuto il cinque ad alcuni di loro e ha baciato due neonati, figli di genitori che non sono sposati.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I casi di positività hanno generato una filiera di quarantene tale da non consentire lo svolgimento delle attività nella scuola di Valdottavo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Cronaca

Attualità