Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:47 METEO:FIRENZE20°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 04 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Marmolada, due escursionisti vengono sfiorati dalla colata di ghiaccio

Lavoro venerdì 12 giugno 2015 ore 10:12

Parole e musica, al via le Giornate del lavoro

Inizia oggi la manifestazione organizzata dalla Cgil: aprono Nardella e una videointervista a Napolitano. Chiude domenica il segretario Camusso



FIRENZE — Due ministri, Maurizio Martina e Giuliano Poletti, alcuni politici, Rosy Bindi, Riccardo Nencini, Enrico Morando, Piero Fassino e Luigi Berlinguer, intellettuali e costituzionalisti, Stefano Rodotà, Ignazio Visco, Michele Ainis, Gianfranco Pasquino, Massimo Cacciari. E poi Don Ciotti e Massimiliano Fuksas.

Ma anche due imprenditori come Arfio Marchini e Oscar Farinetti. Tutto questo sono le giornate del lavoro , organizzate dalla Cgil per questo secondo anno a Firenze. Un appuntamento imperdibile per capire in che direzione va il lavoro e sopratutto quale sarà il futuro dei lavoratori alle prese con cambiamenti epocali dal punto di vista dei diritti, delle tutele, dell'inquadramento e del sistema previdenziale. 

L'apertura, in piazza S.s Annunziata alle 15 di oggi è affidata al sindaco Dario Nardella e a Nino Baseotto della segreteria nazionale Cgil. In attesa della videointervista realizzata con l'ex presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. 

“Il lavoro è un valore - ha detto il segretario della Cgil Toscana, Alessio Gramolati - ma in questo tempo è insufficiente e conteso, lo vediamo anche in Toscana, tra vertenze aziendali che alla fine paiono risolversi e altre invece sulle quali c'è tanto ancora da lottare. Questi tre giorni di riflessione a Firenze sono un'importante opportunità di dialogo”.

E tra un dibattito e l'altro, spazio alla musica: sul palco saliranno in questi giorni gli Après la Classe, i Modena City Ramblers e la Bandabardò. Tutti, rigorosamente, gratis.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Tragico incidente nel tratto livornese della Sgc Firenze Pisa Livorno. L'uomo, che viaggiava in scooter, non è riuscito ad evitare l'animale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Monitor Consiglio

Attualità