Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:47 METEO:FIRENZE8°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 07 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Turchia, il terremoto apre delle voragini in strada: auto inghiottite

Monitor Consiglio mercoledì 02 novembre 2022 ore 20:01 Spazio a cura dei gruppi politici del Consiglio regionale della Toscana

Pd raschia il fondo del barile per salvare i conti della sanità

Marco Landi
Marco Landi

"Cosa dobbiamo aspettarci nei prossimi due mesi se oggi si cerca di far cassa per far fronte agli squilibri dei conti?"



FIRENZE — "I bilanci della sanità sono ancora critici e la Giunta regionale decide di intervenire con un provvedimento scritto in fretta e furia per raschiare il fondo del barile. Un intervento che se nel merito può anche essere oggetto di riflessione, lo stesso non si può dire nel merito. Ma quel che preoccupa non è tanto l’oggi, ma il domani: nove milioni di euro sono una goccia nel mare nel bilancio della sanità, ma la domanda che rivolgo al presidente Giani è: cosa ci dobbiamo aspettare nei prossimi due mesi se oggi si cerca di far cassa per far fronte agli squilibri dei conti?"

Lo scrive il consigliere regionale della Lega e portavoce dell'opposizione in Consiglio regionale della Toscana Marco Landi al termine della seduta dedicata alla legge che aumenta il bollo sulle auto a noleggio.

"E’ l’eterno ritorno dell’uguale, per dirla con Nietzsche: siamo ancora a confrontarci sugli stessi problemi su cui ci confrontammo esattamente un anno fa, in una seduta straordinaria del Consiglio regionale. Nel frattempo la gestione della pandemia è stata sensibilmente meno impegnativa, ma i conti non tornano lo stesso. Segno che manca evidentemente una programmazione e una pianificazione da parte della Giunta regionale. Una tendenza all'improvvisazione che persino una parte di maggioranza ha evidenziato, con conseguente voto negativo sul provvedimento. Italia Viva vota con le opposizioni, il Pd invita Giani a trarne le conseguenze. Il centrosinistra è a pezzi, ne prendano atto", conclude Landi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Originaria di Milano, in Toscana aveva svolto gran parte della sua carriera. Giallo sulla sua morte, gli investigatori non escludono alcuna ipotesi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca