Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:25 METEO:FIRENZE8°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 08 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Blanco distrugge i fiori di Sanremo e il pubblico fischia

Cronaca sabato 04 marzo 2017 ore 11:28

Una pioggia di banconote da 50 euro false

I carabinieri hanno sequestrato quasi duemila banconote false nel corso di due diverse operazioni. Potrebbe non trattarsi di episodi isolati



POGGIO A CAIANO — Nella giornata di ieri i Carabinieri di Montemurlo e Poggio a Caiano hanno sequestrato quasi duemila euro in banconote false, tutti tagli 50 euro, nel corso di due distinte operazioni.

La prima è scatta ieri mattina nel corso di una perquisizione domiciliare anti-droga in via Vella a Prato: ma invece delle sostanze stupefacenti i militari hanno rinvenuto all’interno dell’appartamento di un quarantenne originario dell’Ecuador, pregiudicato, 23 banconote false, nascoste nel vano contatori. Il denaro falso è sono stato sequestrato, l’uomo denunciato in stato di libertà.

Nel pomeriggio invece è stata controllata un’auto sospetta ferma a lato strada, in via Lombarda, con a bordo tre persone: due quarantenni pregiudicati di Prato ed una donna. I tre, sottoposti a perquisizione, sono stati trovati in possesso di 14 banconote da cinquanta euro false e vari attrezzi da scasso, sequestrati. Sono stati denunciati per falsificazione di monete, spendita e introduzione nello stato di monete falsificate in concorso e possesso ingiustificato di strumenti atti all’effrazione e allo scasso.

Le banconote sono state trasmesse alla Banca d’Italia per le verifiche necessarie allo sviluppo di un approfondimento investigativo. I due sequestri fanno infatti presupporre che non si tratti di una diffusione casuale ed isolata.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente è risultato fatale a un uomo di 39 anni. I soccorritori giunti sul posto non hanno potuto far altro che constatarne il decesso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità