Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:56 METEO:FIRENZE17°25°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 03 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Alessia Piperno, la ragazza romana arrestata in Iran. I video da Teheran condivisi sui social

Attualità lunedì 23 maggio 2016 ore 10:26

"Per l'infermiera ora serve l'archiviazione"

La difesa di Fausta Bonino interviene dopo che il Tribunale del riesame ha reso note le motivazioni che hanno portato alla scarcerazione



PIOMBINO — "A questo punto mi parrebbe doverosa l'archiviazione della procedura a carico della mia assistita", spiega l'avvocato difensore di Fausta Bonino, Cesarina Barghini.

"Come ha ben chiarito il tribunale - continua l'avvocato - non si comprende perché sia stata scelta lei e non altri; potenzialmente, sulla base delle risultanze agli atti come elaborate dall'accusa, se killer vi fosse stato, chiunque allora avrebbe potuto esserlo". 

Duro il commento nei confronti della ricostruzione della procura di Livorno. "L'idea che esista un vero e proprio killer penso che stia tramontando un po' per tutti". Ora occorre arrivare a comprendere "cosa è accaduto realmente in quel reparto - conclude l'avvocato Barghini -: sarebbe molto importante" perchè "oltre a dare doverose risposte ai familiari dei defunti, contribuirebbe a scacciare definitivamente ogni dubbio, che il quivis de populo potrebbe, comunque, conservare su Fausta".

L'infermiera di Piombino è stata scarcerata il 20 aprile dopo 21 giorni trascorsi nel carcere don Bosco di Pisa, con l'accusa di aver ucciso in due anni 13 pazienti del reparto di rianimazione dove lavorava.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'hanno trovato nella notte accasciato su una panchina. Sul posto carabinieri e soccorritori del 118. E' stato intubato, poi la corsa in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità