Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:20 METEO:FIRENZE21°37°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 14 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video del presunto attentatore ripreso da un partecipante al raduno di Trump
Il video del presunto attentatore ripreso da un partecipante al raduno di Trump

Attualità lunedì 04 settembre 2023 ore 19:10

Si laurea in carta e cartone, assunto prima di discutere la tesi

Ayoub Fakhry con la sua relatrice Patricia Cinelli
Ayoub Fakhry con la sua relatrice Patricia Cinelli

Quando si dice incrociare offerta formativa e fabbisogni del mondo del lavoro: il neolaureato ha già in tasca un contratto a tempo indeterminato



PISA — Quando si dice incrociare offerta formativa e fabbisogni espressi dal mondo del lavoro, il primo laureato in tecnologia di carta e cartone aveva in tasca un contratto a tempo indeterminato già prima di discutere la tesi.

Lui è Ayoub Fakhry, 30 anni, già ingegnere biomedico, ed è il primo studente laureato nel nuovo corso di Laurea Magistrale in “Technology and Production of paper and cardboard”, promosso dal Dipartimento di Ingegneria Civile ed Industriale dell’Università di Pisa.

Originario del Marocco, si è laureato con una tesi sui materiali a base cellulosica
proposti per applicazioni nel settore dell’imballaggio, in particolare nell’imballaggio alimentare, tema di grande interesse per le cartiere a fronte delle recenti normative che mirano a ridurre l’impiego della plastica nel settore alimentare.

E la sua specialità è talmente richiesta che Fakhry ha concluso il suo percorso di studi con un contratto a tempo indeterminato già ottenuto da un’importante azienda del settore mesi prima del conseguimento del titolo.

Proprio quello era l'obiettivo di Fakhry quando ha scelto il suo percorso di studi: “La mia scelta è caduta su questo corso nella speranza che portasse ad una concreta opportunità lavorativa – ha detto – ed è esattamente quello che è successo. Anzi, ho iniziato a lavorare prima di terminare la tesi. Il punto di forza di questa laurea è senza dubbio la presenza di docenti aziendali che ti indirizzano già al mondo del lavoro ed è un valore inestimabile”.

La tesi “Cellulose based substrates for innovative coating: application, properties, and recycling strategies” ha avuto come supervisora la professoressa Patricia Cinelli e come correlatori il professor Andrea Lazzeri (Planet Bioplastics) e il prof. Markus Schmid dell’Università di Albstadt-Sigmaringen (Germania).

Soddisfazione per il primo traguardo raggiunto anche da parte del presidente del corso, professor Marco Frosolini che si è congratulato con lo studente ed ha apprezzato l’argomento della tesi per la sua attualità e interesse.

Ayoub Fakhry con il presidente del corso Marco Frosolini

Ayoub Fakhry con il presidente del corso Marco Frosolini

“La tesi – ha spiegato la relatrice Cinelli - si è svolta su due laboratori (Università di Pisa e Albstadt-Sigmaringen in Germania) con la collaborazione di due aziende (Graphic Packaging e Planet Bioplastics) affrontando temi di ricerca inquadrati su due progetti europei in corso, rispettivamente Recover, per l’attività relativa alla valorizzazione di sottoprodotti generati nel progetto (chitosano e chitina da insetti, a paragone con quella da crostacei), e Preserve per lo sviluppo di coating sostenibili (base cellulosa, proteine) e le strategie per la rimozione del coating e riciclaggio del substrato cellulosico a fine vita”.

Il corso di laurea magistrale, spiega Unipi in una nota, è riservato a laureati in ingegneria, è tenuto in lingua inglese e prevede lezioni tenute da docenti
universitari e manager aziendali.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno