Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:31 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 29 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il ministro Guido Crosetto canta Bella Ciao alla serata con Fiorello per il Bambino Gesù

Cronaca martedì 17 aprile 2018 ore 12:15

Lo scolmatore ha la sua foce

La foce armata dello Scolmatore ( foto fb Paolo Ghezzi )

​Si sono conclusi i lavori per la realizzazione della foce armata dello Scolmatore: due moli divergenti che creano una barriera contro l’insabbiamento



PISA — Si sono conclusi i lavori per la realizzazione della foce armata dello Scolmatore, il canale utile in caso di piena dell'Arno, che, da Pontedera, arriva fino a Calambrone, dove potrà sfociare in mare in prossimità del porto di Livorno: due moli adesso creano una barriera contro l’insabbiamento, che è stato un problema per anni. 

"La sezione dello scolmatore e' stata riadeguata attraverso rimozione dei sedimenti. Grazie a questo intervento la portata del canale è aumentata da 600 a 900 metri cubi al secondo, incrementando la sicurezza della città Pisa in caso di piena dell’Arno. La foce armata renderà più semplice il collegamento del canale dei Navicelli con il mar Tirreno", fa sapere il vicesindaco di Pisa Paolo Ghezzi


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno