Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE22°37°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 18 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il ricordo del Barcelona Guayaquil per Justin Cornejo: «Ora la nostra famiglia è incompleta»
Il ricordo del Barcelona Guayaquil per Justin Cornejo: «Ora la nostra famiglia è incompleta»

Cronaca venerdì 13 aprile 2018 ore 11:24

Addio a Niccolai, gambizzato da Prima linea

Giancarlo Niccolai, foto Tvl

E' morto a 87 anni Giancarlo Niccolai sindacalista alla Breda negli anni 80 e esponente della Dc. E' stato una delle vittime del terrorismo in Toscana



PISTOIA — E' morto nella notte Giancarlo Niccolai, sindacalista alla Breda negli anni 80 ed ex esponente della Dc, partito con cui fu eletto al Consiglio regionale della Toscana. 

Niccolai è stata una delle vittime del terrorismo in Toscana: nel 1977 a Pistoia ''Prima linea'' lo colpì alle gambe con due colpi di pistola mentre andava a lavoro. 

Attualmente era presidente del centro studi Donati, ente che ogni anno organizza la giornata internazionale della pace ''Giorgio La Pira'' a Pistoia.

A ricordarlo l'ex senatore del Pd Vannino Chiti: "Giancarlo Niccolai è stato animato sempre da una grande e vera passione civile e politica. Cattolico e profondamente laico, seppe perdonare anche chi sparandogli sul finire degli anni settanta compromise gli equilibri della sua salute, senza riuscire a spezzare le sue convinzioni e il suo impegno". 

Chiti ricorda che Niccolai "ha costruito il Centro Donati e il premio La Pira per la pace, un dono a tutti per formare i cittadini e soprattutto i giovani alla non violenza, al rispetto, al dialogo. Il suo messaggio di tenace attività al servizio dei valori che sono a fondamento della nostra Costituzione non deve essere smarrito. Come si vede in questi giorni di preoccupanti tensioni internazionali e di venti di guerra, di testimonianze e iniziative come la sua ve ne è un immenso bisogno".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'orrore si è consumato nella notte: lui l'ha avvicinata con gentilezza, poi l'ha afferrata per il collo e minacciata costringendola ad appartarsi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca