Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12° 
Domani 7° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 26 gennaio 2020

Cronaca mercoledì 12 ottobre 2016 ore 11:45

L'assemblea è noiosa e lui lancia l'allarme bomba

All'Arci di Bonelle era in corso un incontro sul referendum costituzionale. Un cittadino, infastidito, chiama il 113: "C'è una bomba"



PISTOIA — Una bravata che potrebbe costargli molto cara.

Al circolo Arci di Bonelle era in corso di svolgimento un'assemblea pubblica sul tema del referendum costituzionale.

All'improvviso i militari del Nucleo radiomobile della Polizia hanno fatto irruzione nel locale, tra gli sguardi sbigottiti dei presenti. 

Qualcuno aveva chiamato il 113 dicendo che c'era una bomba all'interno del locale.

L'uomo, artefice della telefonata, si è poi scusato con presenti e poliziotti dicendo che aveva chiamato il 113 perché infastidito dall'assemblea che stava prolungandosi troppo.



Tag

Elezioni Regionali 2020, in Calabria è una sfida a 4

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca