Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:25 METEO:FIRENZE13°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 31 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, lo spettacolo sulla Shoah interrotto da un professore negazionista

Cronaca domenica 26 gennaio 2020 ore 22:24

E' morto Kobe Bryant, basket sotto shock

Kobe Bryant

L'ex stella dell'Nba è morto in un incidente di elicottero insieme alla figlia tredicenne. Era cresciuto in Italia, in particolare a Pistoia



PISTOIA — Il mondo della pallacanestro e dello sport è sotto shock per l'improvvisa scomparsa di Kobe Bryant, uno dei cestisti più grandi di sempre, morto oggi a 41 anni in un incidente di elicottero assieme alla figlia tredicenne e ad altre tre persone. La tragedia é avvenuta a Calabasas, in California.

Bryant, che ha legato indissolubilmente la sua carriera alla squadra dei Los Angeles Lakers, aveva trascorso i suoi primi anni di vita in Italia dove giocava il padre Joe, prima a Rieti e poi a Reggio Calabria, Pistoia e Reggio Emilia.

Soprattutto a Pistoia Kobe era cresciuto cestisticamente, trovando amici e un luogo familiare dove amava tornare.

"Lo abbiamo visto giocare al PalaCarrara durante gli intervalli delle partite di papà Joe - hanno ricordato dalla società Pistoia Basket 2000 -. Aveva un legame forte con la città di Pistoia e proprio qualche anno fa venne a farci visita. Che la terra ti sia lieve Kobe".



Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Per soccorrere il 53enne era stato attivato anche l'elicottero Pegaso. Tutto inutile, per lui non c'è stato nulla da fare. Indagano i carabinieri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità