Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:01 METEO:FIRENZE10°14°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 06 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Renzi: «Sul mio incontro all'Autogrill con Mancini, Conte si confonde o nasconde qualcosa?»

Cronaca venerdì 09 aprile 2021 ore 15:58

Centra un pedone in retromarcia e brinda

polizia municipale

All'arrivo della polizia municipale la conducente dell'auto stava sorseggiando un bicchiere di vino. L'uomo investito è stato trasportato in ospedale



PISTOIA — Ha centrato un pedone facendo retromarcia, poi ci ha bevuto su. Proprio così: l'uomo è stato soccorso e trasportato all'ospedale San Jacopo di Pistoia in codice giallo, mentre la conducente all'arrivo della polizia municipale in via Dalmazia stava sorseggiando un bicchiere di vino. E' accaduto ieri pomeriggio e a quel punto per i vigili, guidati dalla comandante Ernesta Tomassetti, era di fatto impossibile accertare se al momento dell’incidente la donna fosse in stato di ebbrezza. 

La donna è stata comunque sottoposta alla prova dell’etilometro, rivelando un tasso alcolemico quasi 4 volte superiore al limite (1,8 grammi per litro). Terminati i rilievi, prima di lasciare il luogo dell’incidente, gli agenti hanno allertato i colleghi del nucleo antidegrado che, in abiti borghesi, si sono appostati lungo via Fiorentina per osservare il comportamento della donna. 

Più volte le era stato intimato di non rimettersi alla guida, ma lei dopo una decina di minuti è salita di nuovo in macchina. Percorso qualche metro è stata quindi fermata dalla Municipale. La signora ha iniziato a inveire contro gli agenti, rifiutando di sottoporsi alla prova etilometrica. Alla fine è stata denunciata per oltraggio a pubblico ufficiale e per aver rifiutato l’alcol test, con una sospensione della patente di guida da uno a due anni.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno