Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:00 METEO:FIRENZE5°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 09 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo: Morandi, Ranieri e Al Bano fanno cantare l'Ariston

Attualità giovedì 19 novembre 2015 ore 10:00

Troppi maschi nelle strade, largo alle donne

Approvata in consiglio comunale la mozione sulla toponomastica di genere per riequilibrare la presenza di nomi maschili e femminili delle vie



PISTOIA — Nel testo, presentato dai consiglieri Breschi del Pd e Betti di Spirito Libero, si spiega che esiste uno squilibrio significativo a favore di personaggi maschili nell'intitolazione di strade, piazze, parchi, giardini e biblioteche. Giusto per citare qualche numero: le vie cittadine sono poco più di 1.142, e di queste 294 sono intestate a uomini e 22 a donne.

Da qui la volontà di proporre un atto di indirizzo per la commissione toponomastica in modo che le prossime assegnazioni di toponimi vengano affidate a donne, e sia costantemente perseguito l'equilibrio di genere nella toponomastica cittadina. 

La consigliera Pd ha proposto, poi, di intestare una strada a Oriana Fallaci. Tale richiesta, non presente nel testo della mozione, non è potuta essere accolta e votata dall'assemblea per motivi procedurali, sia legati al regolamento del consiglio comunale sia alla normativa sull'intitolazione di nuove strade visto che l'intitolazione a persone decedute da meno di dieci anni è consentita soltanto previa autorizzazione del ministero dell'Interno.

Sulla mozione si è espresso il sindaco Bertinelli, che ricopre anche il ruolo di presidente della commissione toponomastica, dicendosi d'accordo con il testo e ricordando di aver già iniziato ad operare in questa direzione. 

La mozione è stata approvata con 18 voti favorevoli (Pd, Pistoia Spirito Libero, Insieme per Pistoia, Federazione della sinistra, Gruppo misto, Forza Italia), 2 contrari (Movimento 5 stelle), 5 astenuti (Lattari di Pistoia Spirito Libero, Pistoia Domani).


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno