Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:FIRENZE20°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 22 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Pescatore recupera in mare il bagaglio smarrito dalla compagnia navale in crociera, lei disperata: «È tutto rovinato dall'acqua salata»
Pescatore recupera in mare il bagaglio smarrito dalla compagnia navale in crociera, lei disperata: «È tutto rovinato dall'acqua salata»

Politica giovedì 26 gennaio 2017 ore 10:26

Il PD unito ricandida Mazzanti a sindaco

Marco Mazzanti, sindaco uscente, correrà per le prossime elezioni amministrative. A deciderlo il voto all'unanimità del PD



QUARRATA — Marco Mazzanti sarà il candidato sindaco del PD alle prossime elezioni amministrative.

Il sindaco uscente, eletto nel 2012, è stato riconfermato come candidato ideale dall'assemblea del Partito Democratico con voto all'unanimità.

Per lui e per la sua squadra di governo, al quale sta già lavorando, si potrebbero dunque aprire le porte per un secondo mandato, che porterebbe Mazzanti a sedere sulla poltrona di primo cittadino fino al 2022.

"Sono davvero soddisfatto dell'unanimità raggiunta durante l'assemblea ─ ha commentato il segretario del PD locale Angelo Lucianò ─ Perché sottolinea l'unità interna al partito e dimostra la volontà del PD, insieme al candidato sindaco Marco Mazzanti, di aiutare la nostra città a crescere e migliorarsi. Si è svolto un dibattito serio, costruttivo, con molte nuove proposte da sviluppare all'interno del programma elettorale che presenteremo ai nostri concittadini. Ringrazio Marco Mazzanti per la sua disponibilità ad essere ricandidato e Riccardo Trallori per aver seguito i nostri lavori presenziando all'assemblea".

L'unità del PD non si è scalfita dunque nemmeno di fronte alle vicende giudiziarie dell'attuale sindaco Mazzanti, accusato di corruzione elettorale, abuso d’ufficio e peculato. Accuse per le quali Mazzanti dovrà comparire il prossimo 28 Aprile davanti al giudice per le udienze preliminari, che deciderà se se rinviarlo o meno a giudizio.

"È d'obbligo rivolgere un ringraziamento al partito, che ha deciso di rinnovare la fiducia nei miei confronti per riconquistare l'amministrazione della città di Quarrata ─ ha spiegato Marco Mazzanti ─ Sono anni difficili, e per affrontarli è necessario mettersi in gioco. Se riusciremo a vincere questa partita, il merito non andrà a me, ma al PD e ai suoi elettori. Per quanto riguarda le mie ben note vicende personali, aspetto con impazienza di essere ascoltato dalla Magistratura perché sono fiducioso di poter dimostrare la mia onestà e trasparenza".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno