Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:FIRENZE16°26°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 07 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
La finlandese Sanna Marin: «La via d'uscita dalla guerra? È una sola»

Attualità sabato 06 maggio 2017 ore 18:33

Incursione contro le ong a Mediterraneo Downtown

Foto Juri Castellani

Una ventina di attivisti di destra ha fatto irruzione al Museo del Tessuto dove erano in corso i dibattiti. Acceso cambio di accuse e tensione



PRATO — I giovani che hanno fatto irruzione alla manifestazione pratese dedicata al Mediterraneo, ai diritti umani e alla libertà di espressione sono sono rappresentanti del Movimento nazionale per la sovranità e, durante il blitz, hanno esibito uno striscione con scritto "Ong mercanti di uomini". Poi hanno gridato slogan come "Ong scafiste" e "Lo fate per profitto", richiamando la recente polemica esplosa attorno alle organizzazioni non governative impegnate nel salvataggio dei migranti in mare. 

Per una decina di minuti si sono registrati scambi di accuse tra le due parti, poi i giovani si sono allontanati. Dell'irruzione è stata informata la Digos. 

Dura la condanna di COSPE, Amnesty International Italia, Legambiente, Libera, Comune di Prato, Regione Toscana, promotori del Festival, che in una nota hanno definito il blitz "un’azione violenta messa a punto da una quindicina di persone, arrivate da Roma, con il preciso intento di cercare visibilità e provocare i partecipanti. Il Festival, che durerà fino a domani, ha trattato molti temi legati all’immigrazione e all’accoglienza dei migranti con incontri e dibattiti di alto livello, diventando evidentemente bersaglio dei dimostranti del gruppo di neo fascisti ha preso di mira in particolare il panel in questione, a cui partecipava anche lo studioso islamista Oliver Roy".

I promotori, si legge ancora, "condannano fermamente questi gesti antidemocratici, respingono al mittente le accuse di prendere soldi per salvare vite umane, e auspicano che proprio manifestazioni con incontri e dibattiti di alto livello come quelli di Mediterraneo Downtown, contribuiscano a cambiare il clima di odio e violenza che sta crescendo nel nostro paese".  


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il conducente, 37 anni, ha riportato un brutto trauma cranico ed è stato soccorso in codice rosso per poi essere trasportato d'urgenza in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità