Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:15 METEO:FIRENZE22°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 07 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Rocco Morabito, chi è l'ambasciatore «nobile» della ‘ndrangheta

Cronaca martedì 21 giugno 2022 ore 18:55

Derubava i pazienti in fin di vita

carabinieri

E' stata denunciata dai carabinieri con le accuse di furto aggravato e frode informatica una operatrice sociosanitaria dell'ospedale Santo Stefano



PRATO — Avrebbe derubato i pazienti in fin di vita, addirittura defunti: per questo con l'accusa di furto aggravato e frode informatica i carabinieri di Prato hanno denunciato un'operatrice sociosanitaria dell'ospedale pratese Santo Stefano.

Secondo quanto ricostruito dai militari, la 55enne avrebbe approfittato della sua posizione professionale per appropriarsi di carte elettroniche bancarie dei ricoverati affidati alle sue cure, tutti gravissimi.

Ed è stata la circostanza in cui aveva colpito nei confronti di una persona defunta a dare il via alle indagini. Il padre della donna morta in ospedale si era presentato al comando denunciando che tra gli effetti personali della figlia che gli erano stati restituiti mancava il bancomat, che tuttavia risultava esser stato usato per pagare la spesa in alcuni negozi di Prato.

Le date e gli orari delle transazioni erano del tutto incompatibili con la situazione della figlia. Così l'uomo si era recato a sporgere denuncia. Da lì i carabinieri hanno squarciato il velo su vari episodi, identificando l'operatrice ospedaliera in questione. 

Le sue vittime erano prevalentemente i pazienti gravi, ma in un caso aveva colpito anche un collega. Il suo obiettivo consisteva solo nelle carte elettroniche, che poi usava col limite di spesa per il quale non è richiesto il codice. Decisiva nello sviluppo dell'inchiesta, sottolineano i carabinieri, è stata la collaborazione della dirigenza sanitaria dell’ospedale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A provocare lo scoppio è stata una fuga di gas dalla bombola del forno. Ferite anche due bambine. Evacuata l'intera zona per le verifiche strutturali
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Imprese & Professioni