Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:25 METEO:FIRENZE22°34°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 29 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Mattarella: «Il vaccino è un dovere morale e civico»

Attualità lunedì 12 settembre 2016 ore 17:40

Crac Sasch, l'ex sindaco Cenni patteggia due anni

Foto twitter Roberto Cenni

Il giudice ha accolto la richiesta avanzata dall'avvocato difensore di Roberto Cenni al termine del procedimento avviato per bancarotta fraudolenta



PRATO — La condanna è arrivata: due anni di reclusione con sospensione condizionale della pena. Il giudice ha così accolto la seconda richiesta di patteggiamento della pena per Roberto Cenni. L'ex sindaco di Prato era imputato per il reato di bancarotta fraudolenta nel crac della Sasch, l'azienda di abbigliamento di cui era proprietario e fondatore.

Il crac risale al 2001, quando Cenni era sindaco di Prato. Per l'accusa, tra gli anni 2009 e 2011, dalle casse della società sarebbero stati distratti diverse decine di milioni di euro.

Nei mesi scorsi la procura aveva dato parere negativo alla prima richiesta avanzata dall'avvocato dell'ex primo cittadino che oggi è consigliere comunale. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il cluster è scoppiato nel Chianti dopo i festeggiamenti di un matrimonio. Decine di persone in quarantena. A renderlo noto il sindaco Baroncelli
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità