Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:37 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 29 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il ministro Guido Crosetto canta Bella Ciao alla serata con Fiorello per il Bambino Gesù

Lavoro martedì 28 luglio 2015 ore 14:05

Presidio contro Eni, rallentamenti sull'Aurelia

Circolazione nel caos in corrispondenza dello stabilimento Eni per lo sciopero delle ditte che lavorano in appalto per la raffineria



LIVORNO — I dipendenti hanno scioperato anche oggi per otto ore organizzando un presidio davanti ai cancelli della fabbrica. 

Al centro della protesta decine di posti di lavoro che rischiano di scomparire dopo la nuova gara bandita dall'Eni.

"Le tre ditte che hanno vinto la gara, sembra con un ribasso del 30 per cento, non sono disponibili ad assumere la totalità dei lavoratori precedentemente impiegati - spiega Fausto Fagioli della Fim di Livorno - E questo pone anche un grave problema di sicurezza per la manutenzione degli impianti".

"Abbiamo avuto un incontro con il prefetto per esporre le problematiche dei lavoratori delle ditte di appalto Eni - prosegue Fagioli  - Poi c'è stato un tavolo convocato sempre dal prefetto tra Confindustria e Eni ma le risposte che sono arrivate non sono state ritenute sufficienti dai sindacati per interrompere lo sciopero".

La mobilitazione va avanti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel capannone c'era marijuana per un profitto di un milione l'anno e 88 lampade alimentate con allaccio abusivo. La droga destinata al nord Europa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Sport

Cronaca