Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:15 METEO:FIRENZE22°38°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 20 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video del pestaggio di 4 giovani della «Rete degli studenti medi» dopo la manifestazione del Pd
Il video del pestaggio di 4 giovani della «Rete degli studenti medi» dopo la manifestazione del Pd

Cronaca martedì 11 giugno 2024 ore 18:10

Lavoratori sfruttati, sequestrate due ditte

Il titolare è finito agli arresti domiciliari. Avrebbe sfruttato 10 lavoratori violando le normative in materia di orario e retribuzioni



PROVINCIA DI SIENA — Sotto la direzione della Procura, carabinieri e guardia di finanza hanno eseguito in provincia di Siena un arresto e sequestri nei confronti di una persona sottoposta ad indagini per il reato di sfruttamento di lavoratori.

In base a quanto emerso nell'ambito delle indagini, scattate dopo una ispezione all'interno di una ditta e condotte con sopralluoghi, accertamenti tecnici, esame dei libri unici del lavoro e delle buste paga, gli investigatori hanno ipotizzato lo sfruttamento di 10 lavoratori. 

In particolare, spiega una nota di carabinieri e guardia di finanza, sarebbero state riscontrate "Reiterate violazioni della normativa sull’orario di lavoro e la corresponsione di retribuzioni inferiori alle attività svolte".

In base agli elementi di prova raccolti, il Pubblico ministero ha quindi richiesto l’adozione di misure cautelari volte, si legge, "A prevenire la reiterazione dei fatti e l’inquinamento probatorio".

Nei confronti del titolare dell’azienda sono così scattati gli arresti domiciliari ed il sequestro preventivo di 17.476 euro, somma ritenuta pari all’ingiusto profitto a danno dei lavoratori, e il sequestro delle due ditte individuali dove erano impiegati, entrambe riconducibili alla stessa persona.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno