Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:00 METEO:FIRENZE17°30°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 17 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Serena Bortone: «Non parlerei di fascismo se non si inneggiasse alla X Mas», e i saluti finali che sanno di addio

Cronaca giovedì 19 gennaio 2023 ore 18:50

Offeso e poi picchiato da coetanei baby bulli

baby gang

Cinque ragazzini sono stati denunciati per lesioni aggravate in concorso. Prognosi di alcuni giorni per il minorenne preso a botte



PROVINCIA DI PISTOIA — Lei l'avrebbe provocato e lui non ha ceduto. Poi lei lo avrebbe picchiato e allora lui avrebbe reagito innescando così un'aggressione anche da parte di altri ragazzini che a suon di botte gli avrebbero provocato lesioni giudicate guaribili in una settimana. I fatti nel Pistoiese, l'11 Dicembre scorso. I protagonisti, compresa la ragazza, sono tutti minorenni. 

L'episodio, secondo le indagini, sarebbe scaturito da un litigio per futili motivi e alimentato con offese tramite i social, e ora per quei fatti i baby bulli sono stati denunciati dalla polizia alla procura presso in tribunale per i minorenni di Firenze per lesioni aggravate in concorso. Sono in tutto cinque i ragazzini deferiti, tra cui la giovanissima che avrebbe iniziato con le provocazioni.

Durante l'aggressione, secondo le ricostruzioni dei poliziotti, il ragazzino rimasto sopraffatto è stato aiutato da alcuni adulti presenti. Sul posto poi un equipaggio del commissariato di Pescia che ha identificato i cinque e soccorso il giovane colpito, tranquillizzandolo e chiamandone i genitori. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno