Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:25 METEO:FIRENZE23°37°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 24 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane

Politica martedì 28 marzo 2017 ore 23:45

Primarie Pd, Renzi strabatte Orlando a Rignano

Nel circolo del paese in cui è nato l'ex premier ha conquistato 112 voti degli iscritti contro i 7 raccolti da Orlando. Affluenza al 70 per cento



RIGNANO SULL'ARNO — Alta affluenza e pienone di voti per Matteo Renzi nel suo paese natale.

Durante il congresso del circolo di Rignano del Pd convocato per le primarie hanno votato 124 iscritti su un totale di 177. I voti per l'ex premier sono stati 112 contro 7 preferenze per il ministro della giustizia Andrea Orlando e neppure una per il presidente della Puglia Michele Emiliano. Renzi quindi ha conquistato il 94 per cento dei voti validi (quattro le schede bianche, una è stata annullata).

Le mozioni dei tre candidati alla segreteria nazionale del Partito democratico sono state presentate rispettivamente dall'ex sindaco di Figline Riccardo Nocentini per Renzi, dalla consigliera comunale a Firenze Cecilia Pezza per Orlando e dal consigliere regionale Paolo Bambagioni per Emiliano.

Ad oggi in Toscana ha votato il 30 per cento dei circoli e Matteo Renzi è in nettissimo vantaggio sugli altri due candidati con il 71,9 per cento dei consensi. Orlando è al 26,9 per cento ed Emiliano all'1,2.

Dopo le votazioni degli iscritti nei circoli, fondamentali per definire la composizione della nuova assemblea nazionale del partito, il prossimo 30 aprile si terranno le primarie aperte per l'elezione del nuovo segretario.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno