Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:15 METEO:FIRENZE25°40°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 19 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, l'inseguimento e il furto dell'orologio nell'hotel di lusso
Milano, l'inseguimento e il furto dell'orologio nell'hotel di lusso

Cronaca venerdì 16 giugno 2023 ore 10:00

Motobarca affonda in porto all'improvviso

Il recupero della motobarca
Il recupero della motobarca

Il natante è stato inghiottito dalle acque del mare nello specchio d'acqua portuale. Intervento di recupero coordinato dalla guardia costiera



RIO — D'improvviso la motobarca è affondata, inghiottita dalle acque del mare davanti al porto: è successo a Rio Marina, all'isola d'Elba, dove il natante ieri si è inabissato nel giro di pochissimo tempo. L'ipotesi è che la causa risieda in un'infiltrazione d'acqua dei sistemi di scarico del motore, ma gli accertamenti su cosa abbia determinato il sinistro marittimo sono ancora in corso.

Intanto ieri sono scattate le operazioni di recupero, coordinate dal personale dell’ufficio locale marittimo di Rio Marina della guardia costiera sotto la regia della capitaneria di porto di Portoferraio anche a garanzia della sicurezza.

Il mezzo navale, utilizzato come unità di appoggio per le immersioni subacquee, è una motobarca lunga circa 10 metri. E' stato riportato in galleggiamento tramite l’ausilio di palloni idrostatici e di una pompa ad esaurimento. 

L’area interessata dal sinistro è stata inoltre delimitata utilizzando panne galleggianti, così da contenere eventuali sversamenti in mare di idrocarburi. Le operazioni di recupero si sono concluse rapidamente nel tardo pomeriggio senza conseguenze.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Barca affonda nelle acque del porto a Rio Marina
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno