Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:FIRENZE22°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 25 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
No Green Pass, le manifestazioni in tutta Italia: le immagini da Roma, Milano, Napoli e Torino

Attualità lunedì 19 ottobre 2015 ore 18:15

Rock contest, l'antidoto ai talent show

Il 19 ottobre via alla 27esima edizione del concorso per band emergenti. Luciano Ligabue, testimonial d'eccezione, farà un grande regalo ai vincitori



FIRENZE — Da qui alla fine dell'anno Firenze sarà la capitale internazionale della musica. A metà dicembre il teatro dell'Opera ospiterà il forum internazionale della musica dal vivo, con una kermesse cui parteciperanno tutti gli operatori della filiera musicale, dalle più piccole case discografiche ai big, alle etichette internazionali.

In questo contesto si inserisce perfettamente il Rock contest, organizzato da Controradio insieme a Comune di Firenze e Regione, e che per la 27esima edizione si propone come vetrina privilegiata per le band emergenti. Quest'anno, poi, la concorrenza è agguerrita, visto che i partecipanti sono raddoppiati. 

Alle preselezioni si sono infatti presentati in mille, da cui ne sono stati scremati 30 che parteciperanno alle finali. 
Le prime performance si terranno a partire da venerdì 23 ottobre al Tender club di Firenze, dopodiché il 20 e 27 novembre le semifinali. L'ultimo contest si terrà invece sul palco dell'Auditorium Flog il 5 dicembre.

Luciano Ligabue, testimonial di questa edizione, darà la possibilità al vincitore di registrare per per una settimana nel suo "Zoo Studio".

"Questo festival è tanto più fondamentale quanto più stanno scomparendo i tradizionali canali di distribuzione musicale - ha detto il direttore artistico del Rock contest, Giuseppe Barone - Le principali etichette discografiche e le radio stanno promuovendo e passando solo i brani dei 100 artisti mainstream. Eppure la musica che si definirebbe alternativa è tutt'attorno a noi. Nelle serie statunitensi e negli spot tv. Le radio dovrebbero accorgersene".

Se così non sarà, per le band emergenti l'unica soluzione sarà quella di autopromuoversi.  

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La ragazzina è deceduta all'ospedale per le gravi ferite riportate. Il tragico incidente è avvenuto in una corte privata. Indagini in corso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS