Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:00 METEO:FIRENZE7°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 09 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo: Morandi, Ranieri e Al Bano fanno cantare l'Ariston

Attualità domenica 18 ottobre 2020 ore 10:18

Atteso in serata un Dpcm con nuove restrizioni

Giuseppe Conte
Giuseppe Conte

Ulteriore stretta per limitare i contagi, possibili provvedimenti: ingressi scaglionati a scuola, nuovi orari per i locali. Confronto Governo-Regioni



ROMA — Questa sera il presidente del Consiglio Giuseppe Conte annuncerà con un Dpcm i nuovi provvedimenti per limitare la crescita dei contagi coronavirus.

Questa notte c'è stato un consiglio dei ministri in cui sono state varate varie misure di aiuto economico, come ad esempio lo stop a pignoramenti e cartelle esattoriali fino al 2021

Nel Dpcm dovrebbero trovarsi misure che riguardano la scuola, come l'ingresso scaglionato degli studenti, ma anche i locali come bar, pub e ristoranti. Per queste attività si tratta per un'ulteriore riduzione degli orari.

Intanto è iniziato dopo le 10 l'incontro tra Governo e Regioni, presenti i ministri Speranza (salute), Azzolina (istruzione), Boccia (rapporti con le regioni), Manfredi (università e ricerca) e De Micheli (infrastrutture e trasporti), oltre al capo della Protezione civile Borrelli.

I dati del contagio parlano di 10.925 nuovi casi registrati ieri (picco assoluto dall'inizio dell'emergenza sanitaria) su quasi 166mila tamponi eseguiti. I decessi sono stati 47.

La situazione negli ospedali: i ricoveri in terapia intensiva salgono di 67 pazienti (705 in totale), mentre quelli nei reparti Covid sono 439 in più (in tutto 6.617).

Guardando alle singole regioni, quelle in cui l'aumento dei casi è stato più sostenuto sono ancora la Lombardia (2.664), la Campania (1.410) e il Lazio (994). Segue il Piemonte (972) mentre la Toscana (879) è quinta in Italia per incremento di contagiati.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno