Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 05 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Audio - Dentro la macchina di Messina Denaro con la foto scattata da lui: «Sono fermo per sta commemorazione della m...»

Politica martedì 20 agosto 2019 ore 16:30

"L'esperienza di governo finisce qui"

Il premier Giuseppe Conte ha comunicato in Senato la decisione di rassegnare le dimissioni al presidente della Repubblica



ROMA — Giuseppe Conte ha comunicato al Senato la sua decisione di lasciare l'incarico di presidente del Consiglio. Accanto a lui i due vicepremier Luigi Di Maio e Matteo Salvini, a cui più volte il premier dimissionario si è rivolto, attribuendogli la responsabilità di aver aperto la crisi. 

"Il governo qui si arresta. C'è gran bisogno di politica con la P maiuscola", ha detto Conte, arrivato a Palazzo Chigi il 1 giugno 2018 dopo aver lasciato l'incarico di docente universitario a Firenze. Un discorso molto duro, quello di Conte, nel quale più volte è emersa l'anima del giurista.

"Questo governo era nato per intercettare le volontà di cambio di passo espresse dai cittadini che ora viene bruscamente interrotto", ha detto esprimendo la propria preoccupazione per "i tempi di questa decisione" che, arrivando in pieno agosto, comportano "il rischio di ritrovarsi in esercizio finanziario provvisiorio è altamente probabile". 

Nel discorso, più volte interrotto da applausi e contestazioni, Conte non ha risparmiato frecciate: "Far votare i cittadini è democrazia, farli votare ogni anno è irresponsabile". Poi rivolgendosi agli "amici della Lega": "E' difficile conciliare la mozione di sfiducia e la permanenza in carica dei ministri.  Avete macchiato 14 mesi di intensa attività di governo". 

E a Salvini: "Caro Matteo, ti sei assunto una grande responsabilità, hai chiesto pieni poteri e hai invocato le piazze a tuo sostegno. Questa tua concezione, permettimi di dirtelo mi preoccupa". 

Come da prassi, il presidente del Consiglio dimissionario dopo la discussione in Senato, salirà al Quirinale per rimettere il mandato nelle mani del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo di 47 anni è deceduto in seguito all'investimento di un cinghiale sulle strade del Mugello, inutili i soccorsi da parte del personale del 118
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca