Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:52 METEO:FIRENZE21°35°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 24 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo 2020, la grande festa azzurra alla cerimonia di apertura: il video di Aldo Montano

Attualità venerdì 21 febbraio 2020 ore 14:50

Coronavirus, sei contagiati in Lombardia, nuove misure

Il Ministero ha disposto la quarantena per chi ha avuto contatti con i contagiati e la permanenza a casa per chi torna dalle aree a rischio della Cina



ROMA — La scoperta di sei persone contagiate dal coronavirus Covid-2019 in Lombardia ha portato il ministro della salute Roberto Speranza a emanare nuove disposizioni per il contenimento del contagio.

La nuova ordinanza ministeriale prevede l'isolamento in quarantena obbligatorio per coloro che hanno avuto contatti stretti con persone che sono risultate positive al test e la sorveglianza attiva con permanenza domiciliare fiduciaria per chi è stato nelle aree della Cina a rischio negli ultimi 14 giorni, con obbligo di segnalazione da parte del soggetto interessato dell'eventuale insorgenza di sintomi sospetti alle autorità sanitarie locali.

Cinque delle sei persone risultate positive al coronavirus in Lombardia sono in condizioni gravi. Il primo a manifestare i sintomi è stato un manager di 38 anni, residente nel lodigiano, che a fine Gennaio ha cenato con un collega appena rientrato dalla Cina. Positiva al test anche la moglie incinta, che al momento non mostra sintomi, e un amico del manager che si è presentato spontaneamente in ospedale. Altre tre persone sono ricoverate con la polmonite.

Secondo i dati resi noti dall’assessore al welfare della Regione Lombardia Giulio Gallera, sono circa 250 le persone che sono entrate in contatto con il manager e che si trovano già in isolamento, compresi i pazienti e il personale dell'ospedale di Codogno, la struttura a cui si è rivolto il manager contagiato quando si è sentito male. A breve saranno sottoposte al test. 

La Regione Lombardia ha sollecitato i cittadini dei tre paesi in cui risiedono le persone contagiate - Codogno, Castiglione d'Adda e Casalpusterlengo - a rimanere nelle loro abitazioni.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sarebbe stata una fuga di gas a innescare una deflagrazione seguita da un incendio in un appartamento. L'anziano rimasto ustionato rischia la vita
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

CORONAVIRUS