Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:FIRENZE10°14°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 09 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video dello scambio in aeroporto tra Brittney Griner e Viktor But

Attualità venerdì 17 luglio 2020 ore 08:21

Covid, fase 3 per il vaccino di Oxford a doppia protezione

Stanno producendo risultati estremamente promettenti le sperimentazioni sul candidato vaccino. I ricercatori: "Potrebbe fornire doppia protezione"



ROMA — In questa lunga fase di convivenza con l nuovo coronavirus  in cui I contagiati continuano a moltiplicarsi nel mondo e anche in Toscana la curva epidemica ha ripreso a salire, arriva una nuova notizia dall'università di Oxford: le sperimentazioni sul candidato vaccino anti-Covid messo a punto per il gruppo farmaceutico Astra Zeneca in collaborazione con l'azienda italiana Advent-Irbm di Pomezia stanno dando risultati che i ricercatori definiscono "estremamente incoraggianti", ipotizzando addirittura che il vaccino possa fornire una doppia protezione contro il virus.

Il candidato vaccino di Oxford é uno dei pochi nel mondo ad aver raggiunto la fase 3 della sperimentazione clinica e i risultati, positivi fin dalla fase 1, stanno dimostrando che sarebbe in grado di stimolare la produzione sia di anticorpi che di cellule T-killer.

I test effettuati attualmente sono praticati su 4000 volontari residenti in Gran Bretagna e, nelle prossime settimane, saranno estesi a 10.000 persone.

Secondo le ultime dichiarazioni del governo britannico, il vaccino sarâ disponibile sul mercato mondiale alla fine del 2020 o all'inizio del 2021.

Nel giugno scorso il ministro della salute Speranza ha firmato un accordo con Germania, Francia e Olanda un'alleanza per garantire l'approvvigionamento fino a 400 milioni di dosi del vaccino di Oxford.

"Non possiamo immaginare di scommettere solo su questo - ha spiegato il ministro - ma questo é il vaccino che, secondo i nostri scienziati, arriverá prima degli altri".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno