Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:39 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 30 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Messina Denaro, in auto in paese due giorni prima dell'arresto

Attualità venerdì 22 maggio 2020 ore 11:45

Italia superata da Spagna, Regno Unito e Russia

un operatore con il termoscanner all'aeroporto

Due milioni di contagiati dal covid in Europa, 1,5 milioni di casi negli Stati Uniti. Tutti i dati in vista dell'eventuale riapertura delle frontiere



ROMA — In Europa il Covid-19 ha contagiato quasi due milioni di persone, 1.931.263 per la precisione, e provocato 169.083 vittime secondo i dati Oms riportati dal Ministero della Salute. Si concentra quindi nella regione europea quasi la metà dei contagi totali nel mondo: 4 milioni e 864.000, con 321.818 morti finora certificati. 

Numeri sotto stretta sorveglianza mentre si avvicina il 3 giugno, data per la quale il Governo Italiano ha annunciato la riapertura delle frontiere ai cittadini dei Paesi dell'Unione Europea per rilanciare il turismo, senza necessità, per i turisti in arrivo dai Paesi Ue, delle due settimane di quarantena finora previste. Una presa di posizione che al momento non è contraccambiata da nessun altra Nazione, anzi, il governo italiano ha già dovuto prendere posizioni ufficiali contro l'ipotesi di accordi bilaterali fra Stati membri della UE (Austria, Germania e Francia in testa) per creare corridoi turistici privilegiati che escluderebbero proprio l'Italia con la scusa, è il caso di dirlo, della pandemia. Eppure l'Italia non è il Paese più colpito, anzi.

Nella regione europea è la Russia a registrare il maggior numero di casi: 308.705 casi con 2.972 morti. Seguono il Regno Unito con 248.318 casi e 35.341 morti, la Spagna con 232.037 casi e 27.778 morti. L'Italia è quarta con 227.364 casi e 32.330 morti, seguita dalla Germania con 176.007 casi e 8.090 morti e dalla Francia con 143.427 casi e 28.022 morti. 

Ieri l'Oms ha lanciato di nuovo l'allarme sul record di casi registrati nel mondo: 106.000 in sole 24 ore. Le maggiori preoccupazioni dell'Organizzazione Mondiale della Sanità sono rivolte in particolare ai Paesi più poveri dove è più difficile adottare efficaci misure anti-contagio. 

Oltreoceano il Covid vola negli Stati Uniti con 1.501.876 casi e 90.203 morti segnalati con l'ultimo aggiornamento. In Brasile i casi sono stati 271.628 casi, con 17.971 morti, in Canada 79.502 con 5.955 morti, in Messico 54.346 con 5.666 morti. 

E in Cina? Sono 84.507 casi confermati clinicamente e in laboratorio, 4.645 i morti ufficiali.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una donna di 87 anni è stata soccorsa dal personale del 118 ma i medici ne hanno dovuto constatare il decesso. Un'altra persona è rimasta ferita
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Monitor Consiglio

Monitor Consiglio

Cronaca

Cronaca