Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:01 METEO:FIRENZE25°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 20 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Lo spettacolo raro del safari sotto la neve in Sudafrica
Lo spettacolo raro del safari sotto la neve in Sudafrica

Attualità lunedì 04 settembre 2023 ore 19:05

Covid, risalgono casi e curva del contagio

L'Italia dai dati Oms è il secondo paese al mondo per numero di positivi. Ecco quale è la variante più diffusa. L'Organizzazione mette in guardia



ITALIA — In neppure un mese, esattamente dal 31 Luglio al 27 Agosto 2023, sono oltre 1,4 milioni i nuovi casi di Covid-19 segnalati in tutto il mondo pari ad un aumento del 38 per cento rispetto alle 4 settimane precedenti. Invece i decessi sono stati più di 1.800 con un calo del 50% riferibile ai medesimi periodi. Non solo. L'Italia risulta essere il secondo paese per numero di contagi pari a 26.998 (+81%), rispetto ai 28 giorni precedenti.

I dati sono stati diffusi dall'Oms, Organizzazione mondiale della sanità, con l'ultimo report epidemiologico che tra l'altro evidenzia tra le varianti una sensibile crescita di EG.5, chiamata Eris. Infatti costituisce, attualmente, il 26,2 per cento dei campioni analizzati.

Continuando a scandagliare la situazione delle varianti Eris è risultata essere quella più diffusa dal 7 al 13 Agosto. E' invece stabile XBB.1.16, cosiddetta Arturo. Invece, XBB.1.5 detta Kraken cala del 10,2%.

Una fotografia generale, infine, rileva che dall'inizio della pandemia al 27 Agosto di quest'anno sono stati oltre 770 milioni di casi di Covid-19 segnalati nel mondo e più di 6,9 milioni le vittime. L'Oms ribadisce che gli Stati sono tenuti a mantenere, e non a smantellare, le proprie infrastrutture anti-Covid-19 come anche che rimane fondamentale conservare un sistema di "allerta precoce, sorveglianza e segnalazione, tracciamento delle varianti, assistenza clinica e richiami vaccinali" per i soggetti ad alto rischio.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno