Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:25 METEO:FIRENZE22°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 21 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma: vigilessa in divisa riceve la proposta di matrimonio a Fontana di Trevi, l'applauso dei turisti
Roma: vigilessa in divisa riceve la proposta di matrimonio a Fontana di Trevi, l'applauso dei turisti

Attualità martedì 28 febbraio 2023 ore 10:50

Col finto rimborso la truffa arriva via email

donna a pc

Sembra una comunicazione attendibile, in realtà però è solo un trucco per ottenere i dati bancari del destinatario. Come difendersi



ROMA — Riproducendo la grafica dell'Istituto nazionale di previdenza sociale (Inps), che invece non c'entra nulla, l'email annuncia un rimborso da 715 euro. La cifra fa comodo eccome, e la veste grafica realizzata sembra proprio quella autentica. Però no, non lo è: è invece un trucco per ottenere i dati bancari del destinatario. Si chiama phishing.

A mettere in guardia sulle email in arrivo a molti utenti anche toscani è l'Unione nazionale consumatori (Unc) che raccomanda di non cliccare il link fornito nella comunicazione con la scusa di inserire i dati bancari per ottenere il fantomatico rimborso. Seguendo l'indirizzo internet e immettendovi le proprie coordinate bancarie, infatti, si vedrà agilmente svuotato il conto corrente.

Ecco il testo dell'email in circolazione e che invece risulta una truffa: “Il sistema automatico Inps ci ha indicato che lei soddisfa tutti i requisiti e le condizioni per recuperare l’importo di 715 euro sulle tasse e/o contributi pagati nell’anno 2022. Tuttavia, abbiamo provato ad effettuare il pagamento dell’importo indicato tramite bonifico bancario ma l’operazione non è andata a buon fine perché i suoi dettagli bancari che sono in nostro possesso risultano errati o incompleti. Per completare il processo di pagamento la invitiamo a visitare il nostro sito per aggiornare le sue coordinate bancarie”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Per cause tutte da chiarire, il grosso mezzo ha finito con l'impattare sulle vetture a bordo strada. Il conducente è stato portato in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca